• Dal 1994

    Oltre 20 anni di esperienza

    Donegani Anticorrosione vanta pertanto una lunga esperienza e può basarsi su competenze e capacità maturate nello svolgimento di un'attività di oltre 40 anni sugli impianti dei Gruppi Montedison, Enichem e altre società chimiche, petrolchimiche e per la produzione di energia elettrica di primaria importanza, sia nazionali che internazionali.
  • Certificazione

    Certificazione del personale

    La Società è inserita nel polo chimico-industriale di Novara. Dal 1994 è stata ceduta da Enichem S.p.A. a privati. Precedentemente era inserita come "Dipartimento di Chimica ed Elettrochimica" nell'Istituto Guido Donegani S.p.a. Donegani Anticorrosione vanta pertanto una lunga esperienza e può basarsi su competenze e capacità maturate nello svolgimento di un'attività di oltre 40 anni...
  • Scopri i nostri corsi

    Corsi di formazione

    La Società è inserita nel polo chimico-industriale di Novara. Dal 1994 è stata ceduta da Enichem S.p.A. a privati. Precedentemente era inserita come "Dipartimento di Chimica ed Elettrochimica" nell'Istituto Guido Donegani S.p.a. Donegani Anticorrosione vanta pertanto una lunga esperienza e può basarsi su competenze e capacità maturate nello svolgimento di un'attività di oltre 40 anni...
  • Scopri i nostri servizi

    Servizi anticorrosione

    La Società è inserita nel polo chimico-industriale di Novara. Dal 1994 è stata ceduta da Enichem S.p.A. a privati. Precedentemente era inserita come "Dipartimento di Chimica ed Elettrochimica" nell'Istituto Guido Donegani S.p.a. Donegani Anticorrosione vanta pertanto una lunga esperienza e può basarsi su competenze e capacità maturate nello svolgimento di un'attività di oltre 40 anni...

Certificazione

Certificazione del personale ISO 9712

La certificazione del personale addetto alle “Prove Non Distruttive”

 
La norma UNI EN ISO 9712 tratta la certificazione del personale addetto alle “Prove Non Distruttive”. La certificazione del personale addetto alle PnD si ottiene mediante un percorso formativo, specifico per il metodo di prova di interesse, ed il superamento di un esame finale.
La suddivisione nei tre livelli si applica ad ogni metodo di Prove Non Distruttive. La norma ISO 9712 definisce anche le modalità per la certificazione nei tre livelli. Tutte le attività di formazione ed addestramento, mirate all’ottenimento della certificazione secondo ISO 9712, vengono svolte presso la nostra Sede di Novara e/o su richiesta presso la Sede del Cliente.

Un tecnico certificato di livello 1 in uno o più settori industriali di un determinato metodo di PnD è qualificato ad effettuare operazioni nel metodo certificato in base ad istruzioni scritte e sotto il controllo di personale di livello 2 o 3. Deve essere in grado di:

  • Regolare l’apparecchiatura;
  • Eseguire le prove;
  • Registrare e classificare i risultati in relazione a criteri scritti;
  • Stendere un resoconto sui risultati.

Un tecnico certificato di livello 2 in uno o più settori industriali di un determinato metodo di Prova Non Distruttiva è qualificato per eseguire e condurre prove nel metodo certificato secondo procedure stabilite. Deve essere in grado di:

  • Scegliere la tecnica per il metodo di prova da utilizzare;
  • Definire i limiti di applicazione del metodo di prova per il quale è qualificata;
  • Comprendere le norme e le specifiche PND e tradurle in istruzioni pratiche di prova adattate alle condizioni di lavoro reali;
  • Regolare e tarare le apparecchiature;
  • Effettuare e sorvegliare le prove;
  • Interpretare e valutare i risultati in funzione delle norme, dei codici o delle specifiche da rispettare;
  • Svolgere e sorvegliare tutti gli incarichi propri di un livello 1;
  • Addestrare o guidare il personale di livello 1;
  • Organizzare i risultati di una Prova Non Distruttiva e redigere il relativo rapporto.

Un tecnico certificato di livello 3 in uno o più settori industriali di un determinato metodo di Prova Non Distruttiva è qualificato per eseguire e dirigere attività nel metodo certificato. Deve essere in grado di:

  • Assumersi la responsabilità di un laboratorio di prova o di un centro d’esame e del relativo personale;
  • Stabilire e convalidare istruzioni e procedure;
  • Interpretare norme, codici, specifiche e procedure;
  • Stabilire i particolari metodi di prova, le procedure e le istruzioni PND da utilizzare;
  • Eseguire e sovrintendere a tutti gli incarichi propri dei livelli 1 e 2.

Deve dimostrare

Il corsista, per ogni livello dovrà dimostrare di aver acquisito le seguenti competenze:

  • La competenza per valutare ed interpretare i risultati in relazione alle norme, ai codici ed alle specifiche esistenti;
  • Una sufficiente conoscenza pratica dei materiali, della fabbricazione e della tecnologia dei vari prodotti interessati al fine di poter scegliere i metodi e stabilire le tecniche e collaborare alla definizione di criteri di accettazione qualora non ne esistano;
  • Una conoscenza plurisettoriale;
  • Una conoscenza generale di tutti i metodi;
  • Una capacità di guidare il personale di livello inferiore al terzo.

Il personale di livello 3 può, se autorizzato dall’Organismo di Certificazione, dirigere e sovrintendere ad esami di qualificazione per conto di quest’ultimo.